Ultima modifica: 9 maggio 2018

LA MARINA MILITARE “SBARCA” AL COMPRENSIVO DI CASTELLANZA

Con formale autorizzazione dallo Stato Maggiore della Marina, Il Capitano di Fregata Emanuela Luoni, torna nella sua Città e nella sua Scuola per parlare agli alunni delle classi Seconde, lunedì 14 maggio.

Si tratta di un incontro che rientra nell’articolazione del progetto di Orientamento “IO conosco – IO scelgo”, che si è sviluppato nelle classi seconde, adaprile, con uno sguardo al mondo del Lavoro e continuera all’inizio della classe terza, parlando delle diverse opportunità formative delle Scuole Superiori.

Il mare e le attività ad esso connesse, il ruolo della Marina Militare italiana, la dislocazione geografica delle sue basi e le opportunità di impiego in Marina,con particolare riferimento agli Istituti di formazione, saranno gli argomenti trattati e commentati dal Capitano con i ragazzi.

Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni e una serie di Master e Specializzazioni, il Capitano Luonirappresenta non solo un bell’esempio di figura professionale di alto livello, ma l’incarnazione di come impegno, volontà, determinazione, passione, sacrificio siano determinanti in una professione, che ha dalla sua anche un grande impatto emotivo. Impegno e sacrificio sono concetti desueti? Forse. Senza dubbio poco valorizzati di questi tempi, ma chi scrive ritiene siano importantissimi da trasmettere, soprattutto attraverso l’esempio.

Emanuela Da Ronch




Link vai su